I benefici salutari dell’Amla

L’Amla dal sanscrito Amlaki è un albero originario dell’India, chiamato anche comunemente con il nome di: Uva Spina, un consumo regolare dona notevoli benefici a tutte le funzioni del corpo, migliora la digestione, purifica il sangue con grande beneficio per l’attività cardiaca.

Il frutto usato sia fresco che essiccato sotto forma di polvere, è un concentrato di elementi preziosi, quali la vitamine oltre ai numerosi sali minerali.

Grazie alle sue proprietà anti ossidanti esercita una notevole  azione di prevenzione nella degenerazione di alcune cellule in particolare come i neuroni, migliorando la memoria e la concentrazione.

I suoi benefici non finiscono qui, l’Amla è efficace per la salute della pelle, favorisce il restringimento dei pori e la purifica, usata sotto forma di maschera o scrub, rimuove le cellule morte lasciandola tonica liscia e priva d’impurità.

I capelli saranno più sani e forti, anche le doppie punte ed i capelli grassi saranno solo un ricordo, se si usa uno shampoo alternativo a base di amla che va a riequilibrare il sebo prodotto dal cuoio capelluto, rafforza i follicoli piliferi, stimola la ricrescita e combatte la caduta.

Quando il frutto è maturo si presenta con una colorazione giallo dorato è molto simile alla susina, il suo uso nella preparazione dei piatti produce notevoli ed insostituibili benefici al sistema immunitario, ai reni ed al pancreas, ha un potere astringente, digestivo, tonico, diuretico e lassativo.

La sua polpa piuttosto soda è ricca di acido ascorbico gli conferisce quel caratteristico sapore amaro ed aspro, è ricca di acqua e calcio, ma priva di grassi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *