Quando ricorrere alla psicoterapia

Durante il corso della vita sono numerosi gli episodi sia positivi che negativi, che concorrono alla formazione del carattere di ciascun individuo, in ognuno di noi ci sono le potenziali energie per superare momenti difficili.

Ma quando non si è in grado di mettere in atto le giuste difese per far fronte ad una sofferenza o ad un disagio nei confronti degli altri, è forse il caso di parlarne con un professionista, prima che il malessere comprometta la propria natura psicologica ed i diversi ambiti della vita.

Non è semplice aprirsi ad uno sconosciuto e confessargli i pensieri che assillano, spesso si lasciano passare alcuni mesi forse per imbarazzo o per vergogna, nella speranza che tutto si risolva, se non addirittura anni, in questo modo non si fa altro che ingigantire ed aggravare il problema, anche a livello fisico.

Le sedute di psicoterapia aiutano innanzitutto a favorire una crescita personale, per migliorare ed interpretare le proprie emozioni e quelle delle persone che si frequentano, a volte semplicemente parlandone si possono analizzare o sdrammatizzare situazioni di blocco o dinamiche affettive.

Spesso il disagio psichico si rispecchia anche sul fisico, i sintomi più comuni possono essere: ansia, pensieri e sentimenti negativi, paure inspiegabili o depressione, tutti elementi che se protratti nel tempo, vanno decisamente ad incidere e condizionare in modo disfunzionale, la qualità stessa della vita.

Sono molto utili per elaborare un trauma, come la perdita di una persona cara, una violenza, un abuso nell’età dell’infanzia, sia il dolore e la tristezza sono delle emozioni comprensibili, ma quando queste non migliorano, anzi interferiscono con la vita di tutti i giorni, può essere giunto il momento di chiedere l’intervento di un esperto.

Oltre al miglioramento del carattere e della personalità, la psicoterapia può davvero essere utile per uscire gradualmente da abusi e dipendenze, sia da sostanze nocive che da cibo o sesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *